web analytics

Verso Reggiana-Lecce, Corini: “Prepariamo le partite per vincere, Reggiana squadra che ha cuore e anima”

LECCE – Alla vigilia dlla gara di Reggio Emilia contro  la Reggiana in casa Lecce, il tecnico Eugenio Corini, analizza idie del prossimo match in conferenza:

“In alcuni momenti, dove il risultato non ci premia, occorre  valutare le cose fatte bene e avere fiducia. Può succedere effettivamente che la squadra avversaria ti possa beffare, capiamo il rammarico ma ci sono tante cose positive da salvare e poter migliorare. Se pensiamo all’ultimo minuto delle partite con Ascoli, Brescia e Pescara senza episodi dubbi avremmo vinto. Con l’Entella, invece,  abbiamo creato 9 occasioni. Bisogna essere lucidi e analizzare tutto. Chiaro, non aver vinto le ultime partite è un grande rammarico. Penso però che la valutazione complessiva vada fatta sul campionato che è molto particolare. Prepariamo le partite per vincere. A volte il risultato non ci premia ma continuo a pensare che ci siano margini per rincorrere l’obiettivo. Abbiamo allargato il campo dei titolari e questa squadra è pronta per giocarsi le proprie chance”.

“La Reggiana è una squadra che ha cuore e anima. Ha fatto un mercato di gennaio importante e i risultati certificano questo. Il risultato dell’andata è stato roboante. Nel post partita avevo scambiato due chiacchiere con Alvini: sa che il calcio è così. Quel che è stato è stato e bisogna andare oltre”.

I convocati: non  fanno parte gli indisponibili Adjapong, Calderoni, Dermaku, Listkowski, Monterisi, Paganini, Rodriguez, Vigorito. Assente anche mancosu per stato febbrile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.