web analytics

Verso Lecce-Cosenza, Baroni: “Faremo di necessità virtù, sarà una delle partite più difficili”

LECCE – Alla vigilia della sfida con il Cosenza ha parlato il tecnico del Lecce Marco Baroni:

“Il Cosenza non è una sorpresa, è un esempio di questo campionato. Parti con tante difficoltà di organico in quanto ti stai costruendo e poi i giocatori si sono comportati bene. Sarà una delle partite più difficili che abbiamo, ma non solo perché l’avversario sarà chiuso, è avvenuto un po’ anche col Brescia. Quando le squadre vanno sottopalla noi andiamo in difficoltà, ci  sono anche delle giocate individuali e dobbiamo lavorare su movimento e dinamicità. Dobbiamo migliorare anche sulle palle inattive”.

“Lucioni dovrebbe essere recuperato pienamente, si è allenato al 90 per cento. Questa situazione è venuta fuori questa mattina, sono in sei ad avere questi problemi, facciamo di necessità virtù. Non deve cambiare niente dal punto di vista nostro, non dobbiamo avere alibi e speriamo di recuperare più calciatori possibili, altrimenti andrà in campo chi c’è. Listkowski? si sta allenando da esterno e penso di buttarlo dentro lì. Lui ama ricevere il pallone e noi vogliamo servirlo nello spazio. E’ un ragazzo che ha delle qualità e le ha dimostrate anche se non con continuità”.

“Si lavora per vincere e per far punti, dispiace non aver fatto più punti in partite che si potevano chiudere. La mia attenzione è rivolta lì, alla crescita. Le vittorie senza prestazione non ti danno continuità, al contrario delle partite ben giocate. Lì voglio migliorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.