Verso Fiorentina-Lecce, Baroni: “Squadra che ha qualità e calciatori importanti, è in netta ascesa, ci aspetta un match molto complicato“

 

LECCE In casa Lecce conferenza stampa per Marco Baroni, tecnico dei Salentini, in vista del match contro la Fiorentina in programma al Franchi domani pomeriggio alle ore 15:

Mister, come sta la squadra psicologicamente e come sono state prese le tre convocazioni in Nazionale? E la Fiorentina che tipo di squadra è?

La Fiorentina è una squadra forte: ha qualità e calciatori importanti, è in netta ascesa, ci aspetta un match molto complicato in uno stadio caldo. Contenti per le convocazioni nelle nazionali: questo è uno sport ed è merito di tutti quando si raggiungono risultati così importanti. La squadra c’è dal punto di vista prestativo e produttivo”.

Oudin può essere riproposto a centrocampo?
“Lui ha fatto molto bene quando è stato nel suo ruolo, a volte invece in quella particolare posizione ha un po’ faticato. Se vuole trovare spazio, deve essere più attaccatore di palloni e non ricettore”.

Ha qualche dubbio in vista della partita?
“Ci vorrà intensità fisica e mentale. Per me non è una preoccupazione chi parte e chi subentra: qualche valutazione voglio farla. Ma sono tutti pronti”.

E mister Baroni come sta?
“Noi stiamo facendo il campionato che il Lecce doveva fare alla vigilia. Sono sempre sereno e concentrato, assolutamente: ma non solo io, anche il mio staff e tutto l’entourage. Nella vita occorre equilibrio”.

Chi sarà il terminale offensivo considerando che da tre partite di fila il Lecce non segna?
“Non ho ancora deciso, ma abbiamo prodotto e questo è importante. Il resto valuteremo”.

Mister, cosa vuole dire sul suo ritorno a Firenze?
“La Fiorentina mi ha dato tantissimo: è la mia città, ma al di là di questo voglio rimanere tranquillo. Non contano gli interessi personali, ma le dinamiche del gruppo”.

Mister, due trasferte di fila tra Fiorentina ed Empoli: ci sarà un ritiro?
“No, non è previsto, anzi, questa sosta è fondamentale per recuperare le giuste energie mentali. Riprendiamo ad allenarci mercoledì”.
Fonte tuttomercatoweb.com