web analytics

Ugento, Andrea Salvadore sarà il nuovo tecnico dei giallorossi

UGENTO (Lecce) – Sarà Andrea Salvadore il tecnico dell’Asd Ugento per la stagione 2021/2022. Accordo raggiunto con il trainer idruntino classe 1976, reduce dall’esperienza sulla panchina della Deghi Calcio nell’ultimo campionato di Eccellenza Pugliese.

Salvadore è uno degli allenatori più esperti della massima categoria calcistica regionale e porta con sé un curriculum di tutto rispetto. Uno dei padri del «miracolo» Otranto, capace di portare la compagine della sua città in Eccellenza assicurando una serie di salvezze senza patemi e sfiorando anche la zona playoff, nel campionato 2018/2019 guida la Deghi Calcio nel torneo di Promozione, centrando la vittoria della Coppa Italia di categoria e quella degli spareggi che lanciano la società leccese nell’èlite del calcio pugliese. Nella stagione successiva, Andrea Salvadore è alla guida del Gallipoli in Eccellenza, formazione che tiene sempre in una posizione di classifica tranquilla sino allo stop per la pandemia sanitaria. Nella scorsa estate, infine, il ritorno sulla panchina della Deghi Calcio.

«Sono orgoglioso e contento della chiamata giallorossa – le prime parole di Andrea Salvadore dopo l’accordo con l’Asd Ugento – entro in una società che negli ultimi anni si è affermata come una delle più belle realtà di Puglia. Assieme alla dirigenza siamo già al lavoro per programmare una stagione che si preannuncia lunga e complicata. Non sono abituato a proclami, il mio impegno costante è quello quotidiano sul campo. Metterò tutto me stesso – conclude – per raggiungere gli obiettivi prefissati».

Oltre a quelle in panchina, novità importanti sono anche le novità societarie in casa giallorossa. La certezza è il ritorno in prima linea di Massimo De Nuzzo, storico presidente della scalata dalla Prima categoria all’Eccellenza.

«Dopo lo scoramento per la conclusione mesta dello scorso campionato con l’eliminazione nella semifinale playoff e alla luce dell’incertezza che regnava attorno al futuro societario – sottolinea De Nuzzo – ho avvertito il dovere di impegnarmi per i colori giallorossi, che sento come la mia seconda pelle. Il rientro è avvenuto dopo una serie di incontri con la dirigenza attuale. Di sicuro lavoreremo assieme a Dario Reho affinché i sacrifici di questi anni non vadano persi. Nei prossimi giorni – continua Massimo De Nuzzo – fisseremo l’organigramma ma al momento possiamo dare per certe le conferme del direttore generale Diego De Cillis e del direttore sportivo Enzo Sarcinella».

Rispetto a quella che sarà la stagione ai nastri di partenza, De Nuzzo è chiaro: «Punteremo alla conferma della categoria, puntando sul giusto mix tra calciatori esperti e giovani di qualità. Per questo siamo andati convinti su Andrea Salvadore, tecnico esperto e di spessore umano importante. Un cultore del lavoro che, siamo sicuri, saprà valorizzare sul campo i nostri sforzi.
Con la pandemia che ancora attanaglia, è chiaro che tutti gli investimenti economici andranno fatti con oculatezza. Chiediamo a tifosi, sponsor, imprese di starci vicino, tutti assieme potremmo toglierci delle soddisfazioni e portare sempre più in alto i nostri colori».

Fonte sito Ugento Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *