web analytics

Taviano, incontro “No ai condannati in politica”, con Presidente nazionale Dott. Francesco Mandoi

Sabato 21 maggio alle ore 18:30 si terrà a Taviano, presso la Sala Carlo Miggiano in Piazza del Popolo, un l’incontro informativo dal titolo “No ai condannati in politica”.

Dopo i saluti iniziali di Giuseppe Tanisi Sindaco di Taviano, interverranno Francesco Mandoi, Presidente nazionale e già Sostituto Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo e l’avvocato Biagio Palamà. L’incontro sarà moderato da Mariangela Rizzo.

Il Comitato Nazionale “NO ai condannati in politica” nasce con lo scopo di promuovere la legalità e di sensibilizzare la cittadinanza per l’espressione del No al Referendum previsto per il 12 giugno prossimo per l’abrogazione della Legge Severino.

“Il principio per il quale chiunque svolga una funzione pubblica deve essere al di sopra di ogni sospetto, tenere un comportamento irreprensibile, specchiatamene onesto e moralmente ineccepibile tuttavia non è ancora condiviso e rispettato.

Per questo non dobbiamo abbassare la guardia contro ogni forma di illegalità, soprattutto quando i comportamenti illeciti sono stati oggetto di accertamento giudiziario e sono stati sanzionati con una pena.

La condivisione di questi principi etici, prima che giuridici, e lo stimolo al dibattito sulla difesa della legalità nei comportamenti istituzionali passa inevitabilmente dalla difesa delle norme contenute nella legge Severino e costituisce l’obiettivo primario del comitato per il NO ai condannati in politica” ha dichiarato Francesco Mandoi Presidente del Comitato.

“Il nostro impegno sarà il massimo per fare sì che da un rischio di forte arretramento sul piano della difesa della legalità se fosse abrogata una legge che impedisce persino a condannati per reati gravissimi di sedere nelle istituzioni pubbliche possa rafforzarsi un movimento di riaffermazione di quei valori nei quali crediamo fermamente e ci impegniamo a difendere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.