web analytics

Surbo: due giornate di vaccinazione nel weekend dell’1 e del 2 maggio

Grazie al lavoro congiunto tra amministrazione comunale di Surbo e Asl territoriale, presso il Centro Medico CPT, in via don Francesco Cosma, 106, sarà attivato il servizio di somministrazione dei vaccini contro il Covid-19. Nei giorni di sabato 1 maggio e domenica 2, infatti, sarà effettuata la vaccinazione dei cittadini ultraottantenni e delle persone con elevata fragilità.

Al fine di garantire una vaccinazione il più possibile ordinata, si procederà dalle ore 9.00 alle ore 13.00 del primo maggio con la vaccinazione dei cognomi dalla A alla E e dalle 15.30 alle 19:00 con i cognomi dalla F alla L, mentre nella giornata del 2 maggio, dalle 9.00 alle 13:00 saranno vaccinati gli assistiti dalla M alla Q e dalle 15:30 alle 19:00 si concluderà con i cognomi dalla R alla Z.

“Malgrado la nota carenza di vaccini, abbiamo fortemente voluto che si procedesse alla vaccinazione delle categorie più fragili sul nostro territorio. – afferma il sindaco di Surbo, Ronny Trio – La lotta contro il Covid-19 non può che passare attraverso la vaccinazione e ci sembrava un atto di civiltà dare la possibilità ai cittadini più fragili di ricevere il vaccino presso il punto vaccinale allestito nella nostra città. Voglio ringraziare – prosegue il sindaco – l’Azienda Sanitaria Locale per la collaborazione, i miei assessori per l’azione di supporto alle operazioni di allestimento e organizzazione che stanno svolgendo, i medici di base per il loro prezioso contributo, la Polizia Municipale e le associazioni di Protezione Civile, che effettueranno il servizio di monitoraggio, garantendo gli ingressi contingentati, nel pieno rispetto delle norme vigenti, nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 maggio. Sono certo che soltanto con la piena collaborazione di tutti e un grande senso di responsabilità potremo uscire da questa pandemia e ritrovare, poco a poco, il calore di quegli abbracci che tanto ci mancano.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *