web analytics

SUAP e Legalità: due iniziative della Camera di Commercio di Lecce inserite nella “Banca dati Buone Pratiche” nazionale

LECCE Il Ministero dell’Interno, tramite l’Ispettorato Generale di Amministrazione (IGA), ha certificato due iniziative realizzate dalla Camera di Commercio di Lecce  nell’ambito del riconoscimento annuale della “Banca dati Buone Pratiche” e le ha inserite nel relativo volume digitale pubblicato a seguito di una complessa procedura selettiva nazionale, che ha coinvolto le locali Prefetture, con lo scopo di individuare e diffondere attività che la Pubblica amministrazione a livello locale mette lodevolmente al servizio del bene comune.

 

La prima iniziativa – “La Camera di Commercio al servizio della legalità”, realizzata in collaborazione con la Prefettura di Lecce, nasce nell’ottica di diffondere la cultura della legalità nella società civile e nel contesto economico produttivo, rendendo disponibili alle Forze dell’Ordine ed alle Autorità Giudiziarie del territorio servizi di informazione e di consultazione telematica del patrimonio informativo della Camera di Commercio e, in particolare, del Registro delle Imprese. Tale condivisione, unita alla collaborazione interistituzionale, in particolare quella tra le Pubbliche Amministrazioni e l’Autorità Giudiziaria, prevengono e contrastano la penetrazione della criminalità nell’economia sana ed innalzano il livello di sicurezza percepito dai cittadini e dagli imprenditori.

 

La seconda iniziativa – “SUAP (sportello unico attività produttive in modalità digitale)”, si colloca tra le attività dì semplificazione amministrativa a favore del sistema delle imprese, che sfruttano le opportunità offerte dalla trasformazione digitale, realizzate dall’Ente camerale; essa riguarda, in particolare, la piena funzionalità degli Sportelli Unici per le Attività Produttive della provincia. Il SUAP, gestito in collaborazione con la Camera dì commercio di Lecce garantisce alle imprese un punto unico di accesso e procedimenti standardizzati e digitalizzati,  in virtù delle sinergie istituzionali con 95 Comuni della provincia ed altre Pubbliche Amministrazioni.

 

“Le valutazioni positive giunte dal Ministero dell’Interno per queste due iniziative che vengono inserite in una raccolta di “best practices” a livello nazionale sono la conferma che la Camera di commercio di Lecce si muove con competenza e modernità lungo le traiettorie dello sviluppo e legalità, semplificazione, digitalizzazione e collaborazione interistituzionale – ha commentato Mario Vadrucci, Presidente della Camera di Commercio di Lecce –  Le iniziative sono state certificate per le loro modalità di attuazione, per le soluzioni proposte rivelatesi particolarmente efficaci a favorire la continuità, l’efficienza dei servizi a cittadini e imprese e per la loro possibile replicabilità in altri contesti territoriali e tematici. Tutto ciò fa bene a questo nostro territorio e, contestualmente, ci sprona a fare sempre meglio, ricercando ed attuando strategie condivise indispensabili per lo sviluppo e la crescita del contesto socio-economico”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *