web analytics

Studenti Indipendenti- UDU Lecce chiede più partecipazione e confronto con tutte le associazioni studentesche

“Esclusi dall’ultimo tavolo regionale per il diritto allo studio: avanziamo una nostra richiesta!”

“Il Sindacato Studenti Indipendenti- UDU Lecce è stato da sempre promotore di proposte concrete e, a differenza di altre associazioni, non teme il confronto con tutti i rappresentanti. Mentre, siamo costretti a dovere constatare che così non è per tutti coloro che continuamente eludono il confronto con il nostro sindacato, salvo poi “coglierne ispirazione” dichiara il portavoce di UDU Lecce, Lorenzo D’Amico.

Lo scorso 8 Febbraio 2021 si è tenuto il tavolo per il diritto allo studio, alla presenza dell’assessore regionale, Sebastiano Leo, e delle sole rappresentanze studentesche afferenti all’associazione Link Lecce.

“Siamo venuti a conoscenza del tavolo, solo due giorni prima del suo svolgimento. Sebbene sia stato più volte fatto presente all’assessore Sebastiano Leo, che il nostro sindacato si è sempre fatto portavoce delle istanze degli studenti universitari ed intende continuare a farlo, anche in sedi istituzionali; ma non ci è stata offerta nessuna possibilità di confronto e partecipazione” continua Lorenzo D’Amico.

“Dopo aver atteso invano per giorni l’invito ad un’interlocuzione con le istituzioni, abbiamo sentito il bisogno di intervenire con una richiesta formale di convocazione di un tavolo di confronto con A.Di.S.U., l’assessore regionale per il diritto allo studio e tutte le associazioni studentesche. Ci chiediamo, inoltre, che bisogno ci sia di convocare un tavolo di confronto alla presenza della stessa associazione che può vantare ben due rappresentanze elette all’interno del Consiglio di Amministrazione A.Di.S.U., organo istituzionale e diretto esecutore di qualsiasi misura regionale di sostegno per il diritto allo studio. Non vogliamo pensare che il tavolo sia solo un modo per sottrarsi alla responsabilità del proprio ruolo istituzionale all’interno dell’organo o di compensare all’inattività all’interno dello stesso. Preferiamo pensare che la nostra assenza sia stata solo una mancanza di attenzione” conclude Lorenzo D’Amico.

Il sindacato Studenti Indipendenti- UDU Lecce auspica ad una disponibilità ed apertura al confronto costruttivo e spera di poter avere presto la possibilità di avanzare le proprie proposte a sostegno degli studenti universitari, così come ha sempre fatto, sin dalla sua nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *