web analytics

Riconoscimento simbolico agli atleti dell’Atletica Surbo

“Questa mattina – afferma il vicesindaco con delega allo sport Martina Gentile – abbiamo voluto conferire un riconoscimento simbolico agli atleti dell’Atletica Surbo, che hanno corso le maratone di Roma e Milano. Si è trattato di un momento di condivisione, in cui ciascuno ha raccontato la propria esperienza, il sudore, l’impegno, l’adrenalina, la paura di non farcela e il desiderio di arrivare. La corsa è, del resto, una grande metafora della vita: per questa ragione, assieme al sindaco Trio abbiamo voluto accogliere gli atleti nella sala consiliare, per questa piccola, ma significativa cerimonia.”

‘Un’iniziativa lodevole –  ha aggiunto il delegato provinciale FIDAL Sergio Perchia – Ho accolto con piacere l’invito del Comune di Surbo, che ringrazio per l’attenzione e la sensibilità che ha manifestato verso questa disciplina sportiva.”

Gli atleti premiati sono: Anna Maria De Pascalis, Salvatore Guarascio, Tonio Carrisi, Antonio Peciccia, Giovanni Filieri, Antonio Manca e il veterano Emilio Caló, alla sua decina maratona, che hanno partecipato alla Maratona di Roma, mentre Tonio Salierno ha preso parte alla maratona di Milano.

L’asd Atletica Surbo, presieduta da Salvatore Sportella, è impegnata nella competizione salentina del Salento Tour. Domani, intanto, Gianluca Quarta e Alfredo Calvara, saranno impegnati nella mezza maratona di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.