web analytics

“Ri-sportiamo, Torniamo in campo…” il CSI rilancia l’attività sportiva e formativa

Nella Puglia che continua ad essere in zona arancione e spera nella tanto attesa zona gialla, riaprono le attività sportive e formative proposte dal Centro Sportivo Italiano Comitato Provinciale di Lecce. La sede del Comitato in via Siracusa n. 50 a Lecce, ha riaperto i battenti con le proposte per i gruppi sportivi, asd, parrocchie e oratori affiliati in preparazione dell’estate 2021 con il rilancio della pratica dell’attività sportiva di base.

Il CSI Lecce, insieme a tutto il suo gruppo dirigente, da tempo ha riprogrammato le attività e riformulato i calendari adattandoli agli scenari attuali con il pieno rispetto dei protocolli anti contagio da COVID-19.

Questo lavoro preventivo, questa abitudine di guardare al futuro delle società sportive, dei ragazzi, delle famiglie, ci consente di ripartire subito, in sicurezza e con la consueta capillare organizzazione. Anche per essere vicini al territorio e alle nostre affiliate e per venire incontro alle esigenze di chi, in questo lungo periodo, ha sofferto e soffre ancora i disagi della pandemia, il CSI Lecce ha deciso alcuni importanti interventi che tendono a ridurre sensibilmente il peso economico delle affiliazioni e dei tesseramenti, pur mantenendo e, per certi versi, migliorando la qualità dei servizi offerti.

Un gesto tangibile di vicinanza alle Società, ai Gruppi sportivi Oratoriali, a tutti gli amici dello sport di base, che sono il vero motivo dell’esistenza del CSI, afferma Marco Calogiuri, Presidente Provinciale del CSI Lecce e Vice Presidente Nazionale, che con forza chiedono, da tempo, di tornare a fare sport e riacquistare la loro libertà.

Tutti i dettagli della proposta sportiva che viene racchiusa nel nome RI-SPORTIAMO, sono consultabili su www.csilecce.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *