web analytics

Post match Roma-Lecce, Baroni:” Onorato la sfida “

ROMA – Finisce all’Olimpico il percorso in Coppa Italia del Lecce che va in vantaggio ma si fa rimontare dalla Roma che approda ai quarti di finale. Di seguito le parole del tecnico dei pugliesi, Baroni:
“ Inutile commentare la Roma. Ci sono differenze fisiche e tecniche. Ai ragazzi ho chiesto di non snaturarsi e portare gli stessi principi che portiamo in B. Nel primo tempo la squadra mi è piaciuta tanto e abbiamo giocato sempre palla a terra. Nel secondo tempo sono venute fuori le differenze e noi abbiamo iniziato a pagare il fatto che alcuni ragazzi nostri hanno giocato meno. Dopo l’espulsione non era certo facile, ma questa partita ce la siamo regalata vincendo contro Parma e Spezia. Ora testa al campionato”.
Su Calabresi 
“Non è una sorpresa per me. Prenderò spunto dalla sua prestazione, ha corso tanto in aggressione ed è stato molto bravo nella gestione della palla. Ci ha dato tanto anche nell’approccio al lavoro e alla squadra”. 

Per me lei che emozione è tornare in questo stadio?
“Venire qui è sempre bello. Peccato che ancora una volta non riusciamo a vedere uno stadio come lo conosciamo. Qui ho dei ricordi meravigliosi, spero possa terminare la pandemia il prima possibile. Voglio rivedere il pubblico quanto prima. Ci sono persone che aspetterebbero una vita per fare novanta minuti qui e questo ho detto alla squadra. Abbiamo onorato la sfida e messo in difficoltà la Roma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.