web analytics

Post match Reggina – Lecce, Corini: “Vittoria importante”

LECCE – Nel dopo gara di Reggina-Lecce, il tecnico dei giallorossi Eugenio Corini commenta i tre punti conquistati al  “Granillo” di Reggio Calabria:
“Una gara combattuta, eravamo in vantaggio con la sensazione di poter condurre bene il match, soprattutto dopo la parata di Gabriel sul calcio di rigore. Siamo rimasti in dieci e di conseguenza la pressione degli avversari è aumentata. Mi è piaciuto lo spirito dei nostri giocatori  di compattarci. Questa squadra non aveva mai vinto una partita così sporca, lo abbiamo fatto e abbiamo dimostrato di essere capaci”.

Quali sono i prossimi obiettivi?

“Siamo tornati ad avere fiducia in quello che facciamo. Sappiamo di dover prendere dei punti lasciati per strada. Costruire una squadra vincente significa anche saper portare a casa punti in giornate come questa”

Quanto è stato fondamentale Gabriel?

“Moltissimo, la realizzazione del rigore avrebbe portato la Reggina al pareggio. Ci dispiace perché il rigore non c’era. Un episodio del genere avrebbe cambiato la partita”

Cosa pensa degli episodi?

“Lucioni non ha preso la palla con la mano quindi il rigore non c’era. L’espulsione di Coda mi è sembrata esagerata, non ho visto cattiveria nel fallo. Sono contento, però, della voglia della squadra di compattarsi per portare a casa il risultato”

Nella prossima gara di campionato c’è l’Empoli…

“Dovremo lavorare tutta la settimana riprendendo concetti e situazioni lasciate per strada, a dicembre, a causa degli impegni ravvicinati. La strada è tracciata, dobbiamo migliorare e fare bene. I ragazzi sono felici e orgogliosi. Tutti hanno lottato per il gruppo”

Start typing and press Enter to search