web analytics

Post match Lecce-Pordenone, Baroni: “Avevo un debito con questa città. Promessa mantenuta, complimenti a tutti”

LECCE – Nel post match di Lecce-Pordenone, la gioia del tecnico Marco Baroni è davvero tanta. Ecco le sue impressioni e sensazioni al triplice fischio che ha sancito il ritorno del Lecce in Serie A. 
 
 
“Nello stadio c’era un’energia pazzesca… sono contento per tutti, per i tifosi, per la società, per il Direttore Corvino. Quando ho incontrato Corvino ho visto che aveva la stessa fame e la stessa voglia che avevo io.  Lui mi ha detto conosciamoci. Lecce mi ha dato tanto quando ero più giovane”
 
“Avevo un debito con questa città – continua il tecnico-  che mi ha cresciuto come uomo e come calciatore. Quando sono venuto qui sapevo dove venivo, conoscevo il peso di questa maglia e i suoi valori e ho cercato di traferirli ai giocatori. Ho detto loro che abbiamo fatto 277 allenamenti insieme, tutto questo tempo lo abbiamo passato per arrivare a questa partita. Complimenti ai ragazzi, al pubblico, complimenti a tutti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.