web analytics

Mondiali 2022: i convocati di Brasile, Francia e Argentina

Photo by canno73 su bigstockphoto.com

Mancano ormai pochissimi giorni ai Mondiali di Calcio 2022 e proprio in queste ore, le Nazionali qualificate per la fase finale della competizione, stanno diramando le rispettive liste dei convocati. Alcune squadre, come il Brasile, hanno già comunicato l’elenco ufficiale. Altre invece hanno reso noto una lista “allargata”, nella speranza di poter recuperare negli ultimi giorni qualche infortunato eccellente. È il caso di Francia e Argentina, preoccupate della condizione fisica di alcuni giocatori. Sono proprio queste tre citate, le squadre favorite per il successo in Qatar, come si può vedere sui siti scommesse mondiali. Scopriamo, pertanto, quali sono i giocatori sicuri di esserci delle tre nazionali più accreditate alla vittoria secondo i Bookmakers, chi è in ancora dubbio e chi nutre qualche speranza di poter partecipare alla competizione iridata.

Il Brasile è l’unica tra le grandi Nazionali ad avere già ufficializzato i convocati per Qatar 2022. Non sono mancate le sorprese, come la presenza del 39enne ex Barcellona, Dani Alves. Ci sono anche gli “juventini” Danilo, Alex Sandro e Bremer. È stato invece escluso Roger Ibanez della Roma per scelta tecnica, come anche l’ex interista Philippe Coutinho, quest’ultimo però in quanto infortunato. Tra i 26 giocatori che saranno presenti ai Mondiali di calcio, spiccano i nomi di Neymar, Alisson, Ederson, Thiago Silva, Marquinhos, Casemiro, Vinícius Júnior, Richarlison e Rodrigo. L’esordio della Nazionale verdeoro è previsto per il 24 novembre contro la Serbia.

In attesa dell’ufficialità, restano pochi dubbi sulla lista dei convocati della Nazionale dell’Argentina. Il ct Scaloni, infatti, sembra aver deciso i giocatori e chi tagliare dalla lista dei 30, comunicata nelle scorse settimane alla stampa. Non ci saranno quasi sicuramente Thiago Almada e Juan Musso. A questi si aggiungerà molto probabilmente Giovani Lo Celso, al momento infortunato. L’attaccante della Roma, Paulo Dybala, se pienamente recuperato dopo l’infortunio, invece sarà aggregato alla squadra. Probabile che uno tra Juan Foyth e Angel Correa dovrà dire addio alla possibilità di partecipare al Mondiale. Tra gli altri nomi eccellenti, sicuri della convocazione, segnaliamo la presenza degli “italiani” Paredes, Di María, Lautaro, González e Joaquin Correa. Il debutto dell’Albiceleste è previsto contro l’Arabia Saudita il 22 novembre.

La Francia del ct Didier Deschamps ha praticamente deciso i convocati per il Mondiale, pur mancando ancora l’ufficialità. Saranno presenti tutti i big, compresi i “milanisti” Giroud, Maignan e Theo Hernandez. Non ci sarà invece Paul Pogba. Il centrocampista della Juventus ha annunciato, poche settimane fa, che non prenderà parte alla competizione, in quanto infortunato. Tra le stelle in rosa dei campioni mondiali in carica, segnaliamo Mbappé, Benzema, Griezman, Kantè, Varane e Koundè. Nelle prossime ore, il ct francese dovrebbe comunicare ufficialmente la lista dei 26 giocatori che porterà in Qatar. L’esordio dei “Bleus” è fissato per il prossimo 22 novembre contro la formazione dell’Australia.

Photo by canno73 su bigstockphoto.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.