web analytics

Lequile, Nicolini: “un rione ingannato dalle promesse”

Un quartiere nel buio e i cittadini del rione, accendono le luci in segno di protesta.

“Dopo Caiaffa, la Svolta: un quartiere sempre nel buio”, è quanto afferma Lorenzo Nicolini ex assessore ancora impegnato in politica con il movimento IL CANTIERE DELLE IDEE.

“Ho proposto personalmente ai cittadini di Paladini, – continua Nicolini – di lanciare un messaggio chiaro al Sindaco Carlà, e che oggi rendo pubblico con queste poche righe: accendere le luci dei propri giardini e balconi, come per dire al Sindaco che anche noi ci siamo. E lo hanno fatto!!!”

“Ogni sera – aggiunge – intere vie sono nel buio e la gente ha paura di uscire di casa. La pubblica illuminazione è stata promessa nei primi 90 giorni, promessa fatta solo per prendere consensi e ancora nulla!”

Poi sottolinea: “Vogliamo chiarezza, pretendiamo spiegazioni in merito!”

“Tale disagio, – prosegue l’ex assessore – accadeva anche in passato ma oggi con una frequenza maggiore! I giovani del Cantiere guidato da Nicolini, affermano, è arrivato il momento: o l’amministrazione comunale risolve il problema o VADANO A CASA!”

“Una cosa l’abbiamo capita! – conclude – Dopo le promesse elettorali, oggi il BUIO TOTALE.”

Start typing and press Enter to search