web analytics

Lecce, Dermaku: “Campionato equilibrato, la classifica rimarrà corta per gran parte della stagione”

LECCE – Conferenza di circa metà settimana in casa Lecce, con il difensore Kastriot Dermaku che ha parlato alla stampa: “Durante la settimana il mister ci fa stare tutti sul pezzo, non ci fa capire chi saranno gli undici titolari della gara, tocca a noi dare sempre il massimo e allenarsi bene: la competizione, in una squadra di vertice, fa sempre bene, è importante mettere in difficoltà il mister che poi fa le scelte che ritiene più opportune. Ma è dagli allenamenti che si migliora, è da li che cresce la qualità del gruppo, e da noi c’è voglia e intensità”.
Spazio quindi alla gara di domenica: “Quella contro il Parma sarà una gara difficile, come lo sono tutte in questo campionato. Io ex di turno? Si, ho ricordi belli di quel periodo, ma il presente si chiama Lecce: per altro quest’anno con il Parma non ho neppure avuto rapporti, non stavo bene a inizio estate e non mi son mai allenato con loro, non conosco mister Maresca. Come c’è stata l’opportunità a fine mercato mi son trasferito qui”.

Conclude con una nota sul torneo: “La B è un campionato intenso, lungo e competitivo, dove tante squadre lottano per l’obiettivo finale, è per questo che c’è necessità di tutto il gruppo. Quest’anno vedo fame, e credo sia fondamentale non sbagliare mai l’atteggiamento: in un campionato ci stanno momenti negativi, come ci sono quelli positivi arrivano anche gli altri, ed è proprio l’atteggiamento a far la differenza. La stagione è molto equilibrata, mai come questo anno si può vincere e perdere ovunque, la classifica rimarrà corta per gran parte della stagione, e solo negli ultimi mesi verranno fuori le squadre che hanno resistito più a lungo possibile e riusciranno a staccarsi dal gruppo”.
Fonte tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

View My Stats