web analytics

Lecce, Baroni: “Tutte le gare sono difficili, guai a mollare di un centimetro”

LECCE – Alla vigilia della sfida di Verona, il tecnico del Lecce, Marco Baroni, ha commentato in conferenza stampa il momento in casa giallorossa e le insidie per la prossima sfida:

 
Tre spareggi salvezza per il Lecce, si parte dal match di Verona: quale sarà l’atteggiamento?
“Scontro diretto importante, ma pensiamo soltanto a noi e alla nostra prestazione: il Verona non merita la classifica attuale perché ha tanti punti di forza. Ci vogliamo misurare, queste sono le nostre partite: vogliamo dimostrare anche la compattezza e la lucidità di questo gruppo. Servono queste componenti per portare via un buon risultato dal Bentegodi”.

Baroni a Verona da ex di turno: quali sono le sue emozioni?
“Fu un passaggio fondamentale della mia carriera, ho tanti ricordi positivi. Ma adesso conta soltanto il presente: conosco perfettamente l’ambiente e il campo di Verona, so che sarà durissima”.

Dubbi di formazione rispetto al match di domani?
“I ragazzi stanno crescendo, sono rimasto positivamente impressionato da Maleh e Pezzella sabato scorso. Come sempre ci sarà necessità di tutti perché sfidiamo una squadra che ha compattezza. Sicuramente qualche dubbio c’è, ma questo vuol dire che i ragazzi stanno facendo bene”.

Il tecnico dei Salentini ha parlato anche del calciomercato, che potrebbe distrarre i suoi giocatori:
“Il mercato non ci tange: sono usciti dei ragazzi che meritavano di essere protagonisti, alcuni sono ancora nostri e ci auguriamo che possano rientrare con maggiori consapevolezze. Attenzione massima: il mercato non deve interessarci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *