web analytics

Le fantasie erotiche al centro del nuovo appuntamento di Sex and The Museum

Gli appuntamenti della rassegna Sex and The Museum tornano giovedì 22 luglio 2021 alle ore 21.00 presso il Museo Castromediano di Lecce con un tema molto singolare: le fantasie erotiche.

A relazionare sul tema, come sempre, ci saranno la dott.ssa Azzurra Carrozzo, psicologa,  sessuologa e Presidente dell’Associazione Cepss – Centro Pugliese di Sessuologia Scientifica, e lo storico dell’arte Andrea Laudisa, fotografo freelance. Modera Sara Falangone, Coordinatrice del progetto.

Attraverso questi incontri, in un dialogo aperto e continuo con il pubblico presente, si indagano e disvelano le forme della sessualità umana attraverso lo strumento dell’arte. Il pubblico, così, viene coinvolto promuovendo la salute sessuale intesa come attività in grado di sviluppare, nell’essere umano, la capacità di prendere decisioni consapevoli riguardo al proprio benessere psicosessuale e relazionale e di comunicare i propri bisogni nel rispetto di sé e dell’altro.

L’arte nei suoi aspetti dirompenti, poi, offre molteplici spunti di riflessione sulla sessualità umana, sul suo rapporto con le emozioni, sullo scardinamento dei tabù, e permette piena libertà di espressione sulle tematiche spesso oggetto di disapprovazione nella società moderna.

Le fantasie erotiche sono l’argomento di giovedì 22 luglio: come queste condizionano la nostra vita sessuale, come fare a scoprirle, come coltivarle. Sveleremo il complesso confine tra erotismo e pornografia e come alcune forme artistiche trasgressive hanno nei secoli rotto dei tabù.

Gli appuntamenti sono organizzati da Artem – Dream, Create, Inspire, il coworking  nel museo Castromediano.

Giovedì 22 luglio 2021 dalle ore 21:00

► Museo Castromediano – Lecce

► Il biglietto comprende l’accesso all’incontro, il calice di vino (Cantina Cupertinum) e i gadget a sorpresa: 10,00 €

𝗔𝗰𝗰𝗲𝘀𝘀𝗼 𝘀𝘂 𝗽𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 – 𝗣𝗢𝗦𝗧𝗜 𝗟𝗜𝗠𝗜𝗧𝗔𝗧𝗜

🔎 INFO utili

► info@artemservizi.it

► 3294311582 (whatsapp)

► vietato ai minori di 16 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *