web analytics

Le caratteristiche del percorso del Giro Ciclistico del Lago di Varano per la categoria juniores

Importante ed imminente impegno organizzativo per Grotta San Michele di Cagnano Varano che si accinge a predisporre gli ultimi ritocchi della terza edizione del Giro Ciclistico del Lago di Varano riservato alla categoria juniores e in data domenica 13 giugno.

Gli organizzatori capitanati da Guido Coccia propongono una corsa che si snoda su un percorso di 100 chilometri compiendo due giri di 50 chilometri cadauno del Lago di Varano con tutto il suo fascino e le bellezze del paesaggio garganico e sullo sfondo le Isole Tremiti.

“Cagnano è un paesino che si trova a 150 metri di altezza – spiega Guido Coccia a nome del comitato organizzatore – e col tracciato andremo sul livello del mare con il passaggio della corsa lungo il sottile lembo di terra, nella zona di Foce Varano, che ospita la Riserva naturale statale Isola di Varano che divide il Lago di Varano dal Mare Adriatico. Da non sottovalutare la salita di 3 chilometri al 6% che movimenterà la corsa a metà tragitto e anche nel finale dove chi avrà le gambe potrà spiccare il volo verso il successo e gli altri potrebbero arrivare tutti sfilacciati”.

Dopo una pausa di nove anni, il ritorno sulla scena ciclistica pugliese del Giro Ciclistico del Lago di Varano ha incoraggiato ancora di più i dirigenti della Grotta San Michele (il presidente Matteo Coccia, la vice Maria Paduanello, il direttore sportivo e team manager Guido Coccia) nel portare a termine i preparativi di uno spettacolo che si preannuncia ricco di interesse per la validità di campionato regionale FCI Puglia per la categoria juniores.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *