web analytics

Lavori in Via dei Bizantini, Alessandro Nestola (AlbaNuova): “È chiaro che i cittadini non possono più attendere oltre”

“Sono 664 i giorni passati da quando, in Consiglio Comunale, abbiamo approvato il progetto definitivo per i lavori di ristrutturazione e completamento della viabilità esistente di Via Dei Bizantini, tratto compreso tra Via Capri e via Granito di Belmonte”. E’ quanto scrive in una nota Alessandro Nestola, Consigliere Comunale di Copertino e Capogruppo AlbaNuova Copertino.

“Uno stanziamento corposo da 120 mila euro e deliberato all’unanimità il 5 Novembre 2020 dopo numerose vicissitudini e consigli comunali rinviati. – aggiunge il consigliere comunale – Importo che oggi potrebbe non bastare più per via del rincaro dei materiali che, in questi due anni passati ad attendere non si sa cosa, ha messo in seria difficoltà il mercato dei lavori pubblici, le aziende, e quindi le famiglie”.

“Quasi due anni d’attesa – sottolinea Nestola – che non possono essere assolutamente giustificati da ferie, pandemia, altre attività da svolgere: le priorità non possono fermarsi in consiglio comunale, ma devono essere portate avanti dagli uffici predisposti col controllo vigile e costante della politica. Controllo che deve sollecitare e fare il punto nel caso in cui, possibili problemi, richiedano di rivedere i cronoprogrammi”.

“È chiaro – continua il capogruppo AlbaNuova Copertino – che i cittadini non possono più attendere oltre: i disservizi sono numerosi, tra questi c’è l’impossibilità di ricevere la posta perché non consegnata da Poste Italiane. Questo per molti significa spesso sostenere costi maggiori come mora per i ritardi nei pagamenti delle bollette mai ricevute”.

“Nonostante abbia più volte denunciato il problema sia in Consiglio Comunale che ufficiosamente all’interno della maggioranza, insieme a numerose altre criticità che mi vengono poste quotidianamente dalla cittadinanza come la mancata pulizia dei bagni del mercato coperto, al netto delle otturazioni, o l’avviso pubblico per l’adozione delle aree verdi che associazioni e cittadini attendono da due anni, continuo a non avere mai risposta da parte della maggioranza. Questo chiaramente mi porta, per senso di responsabilità nei confronti della città e qualora a stretto giro non ci sia una presa di posizione chiara, a chiedere ufficialmente, tramite interrogazione consiliare, se e come la giunta intenda impegnarsi per rispettare non solo gli indirizzi del consiglio comunale, ma anche il programma elettorale che, lo ricordo, includeva proprio Via Dei Bizantini”. – Conclude Alessandro Nestola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.