web analytics

L’app Moovit arriva anche a Lecce: orari dei bus direttamente nello smartphone grazie alla partnership con Sgm 

Una rivoluzione per residenti e turisti che necessitano di spostarsi tra le varie località del Comune in connessione con il resto della Puglia.

Moovit, app numero uno al mondo per la mobilità urbana già utilizzata da oltre un miliardo di utenti, il Comune di Lecce e SGM Società Gestione Multipla SpA, azienda di trasporto pubblico che opera nel capoluogo salentino, annunciano una partnership strategica per fornire tramite smartphone orari dei mezzi, posizione delle fermate e tariffe di viaggio. La collaborazione è stata presentata questa mattina durante l’European Mobility Week, nella sede del Comune, alla presenza dell’Assessore alla Mobilità urbana sostenibile, Marco De Matteis, del Presidente SGM, avv. Francesco cantobelli, e della Partnership manager di Moovit in Italia, Carolina Vittucci.

Una partnership che permette agli utenti di individuare velocemente tramite l’app Moovit le soluzioni migliori per raggiungere la propria destinazione e per conoscere l’orario di arrivo del mezzo pubblico alla fermata.

All’interno dell’app Moovit sono state mappate le 21 linee operate da Sgm nell’area del Comune di Lecce e le circa 300 fermate presenti. L’applicazione garantirà agli utenti di poter pianificare i propri spostamenti, informandoli sui percorsi disponibili, sui cambi da effettuare per muoversi da un luogo all’altro della città con il trasporto pubblico, sui tempi di percorrenza a piedi, sui percorsi più veloci e comodi in base alla destinazione desiderata.

Un servizio innovativo, che si rivolge non solo ai leccesi ma anche ai numerosi turisti o viaggiatori che ogni anno visitano la città di Lecce. Moovit è infatti disponibile in 46 lingue differenti e, grazie alla posizione Gps individuata dal dispositivo, imposta automaticamente l’area in cui ci si trova.

Obiettivo della partnership è avvicinare sempre più i cittadini leccesi all’utilizzo del servizio di trasporto pubblico urbano utilizzando servizi innovativi che rendono semplice e istantaneo entrare in contatto con tutte le informazioni necessarie per utilizzare il bus.

L’app Moovit è progettata per essere utilizzata con una sola mano grazie all’aumento della dimensione dei caratteri e dei principali tasti di navigazione, inoltre può essere facilmente utilizzata da utenti con disabilità visive grazie alle funzioni di VoiceOver e TalkBack che le guidano fino alla conclusione del viaggio.

Moovit è l’unica app per tutti gli spostamenti urbani ed extraurbani, grazie anche alle solide partnership con numerosi operatori del trasporto pubblico nella regione Puglia, da Amtab a Cotrap Moovit indica in modo semplice e intuitivo il percorso più intelligente e conveniente con i mezzi pubblici. E se si entra in un’area specifica servita da servizi in condivisione – come ad esempio scooter sharing o bike sharing – o da taxi Free Now o Wetaxi l’integrazione è totale: oltre al trasporto pubblico, Moovit indica piccoli tragitti da compiere con servizi alternativi.

​​«Poter pianificare il proprio viaggio con i mezzi pubblici, trovare a disposizione su app orari e linee, acquistare i ticket dal proprio telefono sono innovazioni importanti che avvicinano il cittadino al trasporto pubblico locale e a relazionarsi con questo servizio facendolo al passo con i tempi» dichiara l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis. ​​«La partnership con Moovit stabilita da Sgm consente sempre più al servizio di trasporto pubblico leccese di integrarsi con i servizi digitali che rendono la nostra vita più semplice. Sono certo che i vantaggi saranno apprezzati dagli utenti e contribuiranno ad avvicinare sempre più persone all’utilizzo del trasporto pubblico in alternativa al mezzo privato, che resta la vera sfida per rendere più sostenibile la mobilità nella nostra città»   

​​«Ritengo questo accordo di collaborazione tra SGM e Moovit un ulteriore passo verso un servizio di trasporto pubblico urbano non solo più efficiente, ma anche più vicino all’utenza, che da oggi potrà più facilmente e più velocemente pianificare i propri spostamenti all’interno della città» sottolinea il Presidente SGM Francesco Cantobelli. ​​«Un segno ulteriore della volontà della Società, nel solco già segnato dall’attuale Amministrazione, di marcare una differenza sostanziale di prospettiva rispetto al passato e fare diventare il Trasporto Pubblico Locale centrale nella propria idea di impresa. Se ci voltiamo indietro vediamo il TPL in stato di abbandono, con un’inerzia circolare e fermate sbiadite e spesso inesistenti. Con il Comune abbiamo ripensato le linee, stiamo ricostruendo le fermate e, con Moovit, daremo la possibilità agli utenti di sentirsi parte di una città moderna che, dopo anni, ha finalmente deciso di avere lo sguardo rivolto al futuro». 

​​«Moovit vuole essere al fianco di tutti gli utenti dei mezzi pubblici: da chi risiede nei grandi centri urbani a chi vive nei centri abitati più piccoli» afferma Carolina Vittucci, Partnership Manager di Moovit in Italia. «La visione globale e l’esperienza tecnica di Moovit da oggi si uniscono alla territorialità di Sgm. Un connubio importante per offrire a residenti e turisti strumenti nuovi e innovativi per spostarsi in maniera veloce ed efficiente in Salento». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.