web analytics

La salentina Grazia Turco insignita dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica 

Campionessa di handbike e tennistavolo, ballerina in carrozzina, paladina del sociale ed emblema di Utopia Sport Asd. E adesso anche Cavaliere della Repubblica.

Grazia Turco ha ricevuto la lettera firmata dal Prefetto di Lecce Maria Rosa Trio in cui si comunica quanto segue: “Il Presidente della Repubblica, con proprio decreto, ha conferito ad Anna Grazia Turco il diploma dell’onorificenza di Cavaliere”. Il 2 giugno prossimo, in occasione della Festa della Repubblica, la vernolese ritirerà il diploma a Lecce.

“Dopo la deposizione della corona in forma solenne in piazza Italia alle 9.30 – si legge nella missiva – in onore di quanti hanno perso la vita a tutela dei valori fondanti della Nazione, avrà luogo, presso il Teatro Apollo alle 10.15, la consegna delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana a concittadini salentini. Durante la celebrazione si terrà un intervento musicale a cura dell’orchestra di fiati del Conservatorio di Musica Tito Schipa di Lecce, diretta da Francesco Murolo”.

Dopo la bella notizia è esplosa la gioia della salentina: “Come atleta ho sempre sognato che l’inno nazionale suonasse per me – spiega Grazia Turco con la voce rotta dal pianto -. Nel corso degli anni mi sono dedicata nel sociale e ho studiato per diventare interprete Lis impegnandomi in tante attività tra cui la clownterapia. E sono veramente orgogliosa di ricevere questo prestigioso riconoscimento e rappresenta l’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.