web analytics

L’ esercito promuove le donazioni di sangue: È partita in Puglia la campagna di informazione a favore della donazione di sangue ed emoderivati

 

BARI  È iniziato, nella “Caserma “Picca” di Bari, sede del Comando Militare Esercito (CME) “Puglia”, il ciclo di conferenze informative dedicato alla promozione delle donazioni di sangue ed emoderivati.

 

Il simposio, che è stato tenuto dal dott. Angelo Ostuni, Direttore della struttura Regionale di Coordinamento della medicina trasfusionale e dal Dott. Ruggiero Fiore, Direttore Sanitario dell’AVIS- Puglia, ha lo scopo di promuovere la “cultura del dono” ed è finalizzato a sostenere la possibilità dell’autosufficienza di sangue ed emoderivati, su scala regionale, durante tutto l’arco dell’anno.

 

Le conferenze, ispirate dal protocollo d’intesa siglato lo scorso novembre dal Comando delle Forze Operative SUD e l’AVIS Puglia, si terranno presso tutte le sedi pugliesi che ospitano i reparti dell’Esercito, in particolare le unità della Brigata Pinerolo, i Battaglioni del Reggimento Gestione Aree di Transito (RSOM) e la Scuola di Cavalleria.

 

Il Colonnello Arcangelo Moro, Comandante del CME Puglia, salutando tutti i partecipanti, ha sottolineato come le donne e gli uomini dell’Esercito siano da sempre impegnati nella promozione di iniziative finalizzate al benessere sociale, attraverso la partecipazione e la condivisione di attività volte a diffondere i valori di solidarietà e di altruismo.

 

 

FONTE: Comando Militare Esercito “Puglia”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *