web analytics

Incomprensione con una donna, 51enne le riga l’auto nel parcheggio di un supermercato: denunciato

TAURISANO (Lecce) – Avrebbe rigato la carrozzeria dell’auto di una donna in seguito a un’incomprensione. A compiere il gesto un 51enne di Taurisano. Ritenuto un insospettabile.

Lo stesso avrebbe peraltro ammesso le sue responsabilità, di fronte all’evidenza. Gli agenti del locale Commissariato di polizia lo hanno denunciato nella giornata di ieri.

I fatti sono accaduti proprio a Taurisano, nel parcheggio di un supermercato, nella giornata di Santo Stefano.

L’uomo è stato individuato grazie alle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza. Il gesto sarebbe stato dettato dalla rabbia per un’incomprensione con la proprietaria dell’auto danneggiata, una donna di Specchia.

La quale, tornata dagli acquisti, si è accorta che qualcuno aveva rigato la carrozzeria della sua vettura con un oggetto appuntito. Immediatamente si è recata in Commissariato per denunciare l’accaduto.

Gli agenti si sono subito messi all’opera per risalire all’autore del gesto: la visione delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del parcheggio e l’interrogazione in banca dati ha consentito agli operatori di individuare il responsabile del danno che, convocato dagli agenti, ha ammesso le accuse che gli erano state mosse.

L’uomo ha quindi spiegato che il suo gesto era stato dettato dalla rabbia scaturita da una incomprensione avuta qualche giorno prima con la donna a seguito del rinvenimento di un portamonete.

Start typing and press Enter to search