web analytics

Impresa storica per il Matino: è Serie D!

MATINO (Lecce) – Dalla tarda primavera del 1993 all’estate del 2021: dopo ventott’anni, il Matino ritorna in Serie D. Un traguardo prestigioso per i biancazzurri, che raggiungono così Casarano e Nardò nella massima serie dilettantistica.

Nella finalissima di Eccellenza  playoff, giocata a Francavilla Fontana, la squadra di Giuseppe Branà ha lasciato le briciole agli avversari,il Trinitapoli (formalmente, Audace Barletta).

Gara praticamente a senso unico terminata con il rotondo successo per 5 a 0 in favore della compagine biancoazzurra. Un risultato quello finale mai  in  discussione e già in cassaforte alla fine della prima frazione di gioco.  i salentini  passano in vantaggio dopo 2 minuti con Salto sulla battuta di un calcio d’angolo. Il raddoppio lo firma, al 23′ Conte. Il 3-0 è di Salguero al 43′. Al tramonto del primo tempo primo tempo arriva addirittura il poker del Matino con Giambuzzi. Al ‘56 Ruibal sigla il definitivo 5-0.

 

Al triplice fischio esplode la festa sugli spalti e nella cittadina sud salentina, il Matino torna in Serie D. Capolavoro della Società e della dirigenza tutta in uno alla sapiente guida del tecnico Branà. La presidentessa Cristina Costantino, esattamente come il padre, riporta il Matino in Serie D.

 

MATINO-TRINITAPOLI 5-0
RETI: 2′ Salto, 23′ Conte, 44′ Salguero, 45+1′ Giambuzzi, 56′ Ruibal

VIRTUS MATINO: Leopizzi, Giambuzzi, Marulli (77′ Fina), Marin (85′ Flordelmundo), Stele, Salto, Vaughn (62′ Poletì), Facundo (77′ Tundo), Salguero (72′ Alemanni), Ruibal, Conte. A disp. Musco, Margagliotti N., Margagliotti C., Cavalieri. All. Branà.

TRINITAPOLI (AUDACE BARLETTA): Tricarico, Fiore (58′ Lomuscio), Pipoli, Dettoli, Greco, Quitadamo, Rizzo (86′ Grumo), Laboragine (46′ Musa Leigh), Agodirin (87′ Rizzi), Stefanini, Vukmirovic (46′ Monaco). A disp: Njie, Vicedomini, Losapio, Cannone. All. Cinque.

ARBITRO: Lotito di Cremona.

NOTE Ammoniti: Giambuzzi, Facundo, Alemanni (VM), Rizzo, Greco, Agodirin, Pipoli (T). Recupero: 2′ pt, 3′ st.

Christian Guarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.