web analytics

“I fiori sull’acqua” a Paola Tafuro il terzo posto con “Una stella a mezzanotte”

Paola Tafuro, sociologa di Trepuzzi, si aggiudica il terzo premio del Concorso Letterario Internazionale “I fiori sull’acqua”; un concorso dedicato a Melania Rea, morta di femminicidio nel 2011. Il Concorso letterario è giunto alla sua ottava edizione.

Con il libro “Una stella a mezzanotte” della Pav Edizioni, Paola Tafuro, vince il terzo posto della sezione “opere edite”. Un libro, spiega la sociologa, che tratta tutte le forme di violenza contro le donne, in particolare la violenza psicologica. La violenza psicologica uccide l’anima ed è più subdola, intangibile, incomprensibile. Tutte le donne l’hanno subita almeno una volta nella vita.

“Questo è un premio che voglio dedicare a tutte le sopravvissute e le vittime; a tutte le donne che lottano ogni giorno contro i carnefici. Oggi c’è bisogno di un segnale forte, soprattutto da parte delle Istituzioni. Le donne non devono rimanere da sole. La violenza contro le donne si combatte con la prevenzione nelle scuole, la formazione di tutte le figure professionali preposte, politiche di sostegno per le donne. Perché non accada mai più”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *