web analytics

Hub vaccinale, Mrs Movoli: “Chiediamo che sul nostro territorio comunale sia individuato un luogo idoneo”

“L’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite, le difficoltà perdurano ormai da più di un anno e la situazione economica e sociale a causa delle restrizioni diventa sempre più dura ed aspra. Unico spiraglio di luce, al momento, per ritornare alla normalità è il vaccino”. Lo dichiara in una nota del direttivo del MRS di Novoli e del Movimento giovanile.

“Premesso che – aggiungono – la campagna vaccinale è ormai in corso da quattro mesi e che interessa, specialmente in questa fase, le fasce deboli della popolazione che poi sono quelle che hanno maggiori difficoltà di mobilità”.

“Queste persone – sottolineano – hanno la necessità di essere accompagnate, spesso da chi se ne prende cura, dai loro caregiver, e considerate le varie lamentele che ci sono pervenute dai nostri concittadini, a causa di disagi dovuti proprio ad una organizzazione farraginosa che costringe le persone a interminabili file prima dell’inoculazione, e tenuto conto che parliamo di persone anziane e deboli, vorremmo fosse trovata una soluzione diversa nel nostro comune”.

“A tal proposito – proseguono – chiediamo che sul nostro territorio comunale sia individuato un luogo idoneo a provvedere alle vaccinazioni, al fine di ridurre il più possibile il disagio ai cittadini direttamente e indirettamente interessati”

“L’apertura di hub a Novoli – concludono il direttivo del MRS Novoli e il Movimento Giovanile – in un luogo facilmente accessibile che possa accogliere le persone ed i loro caregiver è una priorità alla quale al momento non possiamo sottrarci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.