web analytics

Formazione e nuove tecnologie i motori della ripartenza economica

Dietro la ripresa e soprattutto dietro l’innovazione delle nostre aziende, in Puglia come nel resto d’Italia, ci sono due ingredienti fondamentali. Il primo è il marketing, il secondo è la formazione continua.

È quanto emerge dal Rapporto di Monitoraggio Valutativo a firma del Fondimpresa, che ha visto la collaborazione di Confindustria e sindacati come Cgil, Cisl e Uil. Al suo interno si legge che i lavoratori che hanno seguito un percorso formativo indirizzato alle tecnologie e alle competenze 4.0 hanno migliorato il rendimento e la produttività sul posto di lavoro. I corsi più importanti, stando sempre alla ricerca, sono quelli che hanno trattato gli argomenti della manifattura additiva, della robotica collaborativa, dell’interfaccia Uomo Macchina, dell’Internet of Things, del Cloud Manufacturing e soprattutto dell’Industrial Analytics.

Ed è proprio all’interno di quest’ultima macroarea che si gioca il secondo grande ingrediente della ripartenza. Perché connesso al segmento dell’analisi industriale, ovvero la raccolta, l’analisi, l’uso dei dati generati dalle operazioni industriali, troviamo un altro gigante dell’economia: il marketing. Un aspetto fondamentale anche per la nostra regione, come ha sottolineato Donato Pentassuglia, l’Assessore della Regione Puglia all’Agricoltura e all’Industria agroalimentare: “In questi mesi stiamo lavorando su attività di promozione e marketing territoriale per tutti i nostri prodotti che qualificano l’identità agricola e ittica dei territori ma che punta anche ad aggredire i nuovi mercati. Stiamo valutando con tecnici qualificati i costi di campagne di marketing e di video promozionali di respiro nazionale ma dobbiamo iniziare a lavorare contemporaneamente sul fronte più prossimo”.

L’ultima frontiera, all’interno di questo grande universo, è quella che fa riferimento al Marketing Automation. Un termine che raccoglie diverse prospettive: dal Social media marketing all’Email marketing, il CRM Integration e il Campaign Management. L’idea di fondo, innovativa e rivoluzionaria, è quella di abbracciare tutte le diverse componenti digitali e tecnologiche per donare una vista complessiva di campagne e attività e, di conseguenza, di massimizzare le attività e i processi.

A sfruttare il Marketing Automation c’è in prima linea il settore dei casinò online. Il settore del gioco pubblico digitale grazie all’Intelligenza Artificiale applicata al marketing è in grado così di offrire offerte personalizzate per ogni singolo cliente, create sulle sue scelte, sulle sue modalità di gioco e sulle sue passioni. Il tutto senza perdere di vista l’importanza della sicurezza online e la trasparenza sui dati. Per una ripresa dell’economia che sia comunque a misura di consumatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.