web analytics

FESR 2014-2020: finanziati progetto Cannole e intervento software attrezzature Fazzi

Nell’ambito delle economie della programmazione FESR 2014-2020, riconosciute alla ASL Lecce, la nostra Azienda ha ottenuto il finanziamento per due significativi interventi richiesti. La Regione Puglia ha verificato infatti la correttezza procedurale e l’impatto che avrebbero sulla riorganizzazione dei Servizi sanitari territoriali.

La procedura è stata seguita dal RUA aziendale Ing. Andrea Zocco.

Il primo intervento, dell’importo di € 300.000,00, consente la ristrutturazione e la rifunzionalizzazione di un immobile situato nel Comune di Cannole.

Il progetto ha come obiettivo la ristrutturazione dell’immobile in cui sarà attivato un centro per la Medicina di gruppo per le patologie previste dal progetto regionale “Puglia Care”, un ambulatorio dedicato alle malattie croniche e un punto prelievi. Nella struttura verranno accolti gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale, già disponibili a strutturare una forma di associazionismo nuova ed avanzata per fornire risposte di salute alla comunità.

Il secondo intervento – del valore di € 732.000,00 – riguarda l’aggiornamento dei software di alcune attrezzature elettromedicali installate all’interno del Presidio Ospedaliero Vito Fazzi (DEA ed Oncologico compresi). Questi pacchetti software, oltre a garantire più precisione, accorciano i tempi di esecuzione degli esami, che significa maggior comfort per il paziente e un notevole abbattimento delle liste di attesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.