web analytics

Efficientamento energetico e la riqualificazione della palestra delle scuole medie

L’assessore ai Lavori Pubblici, Tonio Roma, comunica che sono iniziati a gran ritmo  i lavori di ristrutturazione riqualificazione ed efficientamento energetico della “Palestra delle scuole medie di via Madaro” per un importo  dei lavori  di circa € 270.000,00  finanziati dalla Regione Puglia nell’ambito del Programma Operativo regionale Puglia 2014-2020– Asse prioritario IV “Energia e qualità della vita” che ha dato la possibilità di finanziare  proposte progettuali riguardanti edifici pubblici incentivando la  riduzione dei consumi energetici nonché l’utilizzo di fonti rinnovabili.

I lavori prevedono interventi di manutenzione straordinaria della struttura portante in calcestruzzo armato, realizzazione di cappotto termico con isolante in lana di roccia per  ridurre le dispersioni termiche delle pareti verticali, Interventi di messa in sicurezza del solaio del vano palestra all’intradosso consistente nella rimozione delle controsoffittature esistenti, sfondellamento delle pignatte ammalorate, risanamento dei travetti in calcestruzzo, miglioramento energetico della struttura orizzontale mediante la realizzazione di “tettocaldo” composto da uno strato isolante costituito da pannelli in poliuretano espanso.

Sono inoltre previsti la sostituzione di tutti gli infissi esistenti con nuovi serramenti in PVC a taglio termico, e l’istallazione di un infisso esterno al fine di realizzare un vano filtro in corrispondenza dell’attuale ingresso della palestra prospiciente via Madaro.

Per quanto concerne la scelta degli interventi di efficientamento energetico degli impianti si è tenuto conto, sia della destinazione d’uso dell’edificio che delle modalità di gestione dell’edificio con  il rifacimento completo dell’impianto di riscaldamento e ACS mediante l’istallazione di nuovo generatore a gas metano a condensazione ,la realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento radiante, l’istallazione di un impianto di solare termico a circolazione forzata dotato di boiler a doppio serpentino da integrare con la caldaia.

Sono previsti inoltre la rimodulazione e rifacimento dei servizi igienici compresa la sostituzione dei sanitari, la realizzazione dell’impianto idrico e fognario , la sostituzione completa dei corpi illuminanti esistenti con apparecchi ad alta efficienza energetica a led ,la realizzazione sull’area solare di impianto fotovoltaico da 4,50 kW con pannelli fotovoltaici in silicio policristallino ad alto rendimento ed  infine la realizzazione di un pavimento in parquet sportivo nel vano palestra mentre per gli altri ambienti si prevede la realizzazione di un pavimento in grés porcellanato.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Ingrosso, dalla consigliera Roberta Romano con delega ai servizi per l’infanzia e dall’intera Amministrazione Comunale.

Il sindaco Marco De Luca: “Con questo progetto finalmente sarà restituita agli studenti ed alla cittadinanza la palestra inagibile da oltre 5 anni. L’immobile sarà caratterizzato da classe energetica A con la sensibile riduzione delle emissioni di CO2”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *