web analytics

Comitato “Libera la Spiaggia”: “NO ad un nuovo lido a Casalabate: fine della storia”

Il Comitato “Libera la Spiaggia” esprime soddisfazione per l’esito del ricorso al TAR riguardante il procedimento di rilascio di una concessione per uno stabilimento nella marina di Casalabate.

La mobilitazione dei cittadini e l’iniziativa del Comitato, di concerto con l’attività istituzionale dei consiglieri comunali Oronza Renna, Luigi Renna e Massimo Scarpa, hanno ottenuto l’esito sperato: bloccare la procedura di evidenza pubblica per la realizzazione dello stabilimento balneare, avviata dall’Amministrazione Comunale.

La mobilitazione dei cittadini, grazie all’affissione ad opera del Comitato di manifesti e l’organizzazione di diversi sit-in, hanno spinto l’Amministrazione Comunale a ritornare sui suoi passi, revocando un procedimento da essa stessa avviato.

“Casalabate merita una programmazione rispettosa delle esigenze dei residenti ed attenta alla valorizzazione del patrimonio naturalistico”. Scrivono in una nota quelli del comitato “Libera la Spiaggia”.

Start typing and press Enter to search