web analytics

Bray: “L’amministrazione Tommasi a sostegno delle imprese locali”

“Le numerose richieste di contributo a fondo perduto pervenute al Comune di Calimera, dimostrano che la misura adottata dalla nostra Amministrazione è stata particolarmente apprezzata dagli imprenditori locali”. Lo dichiara Antonella Bray, assessore alle attività produttive del Comune di Calimera.

“I 25.000 euro – aggiunge Bray – destinati a chi ha subito un calo del proprio fatturato, per l’anno in corso, sono stati un intervento emergenziale; dal 2021 diventeranno una misura strutturale che permetterà alle imprese Calimeresi di avere le disponibilità finanziarie per programmare azioni strategiche per il rilancio della congiuntura settoriale”.

“Lo avevamo promesso in campagna elettorale – continua – e lo abbiamo mantenuto; neanche un centesimo è stato investito per le imprese locali dalla amministrazione che ci ha preceduto al governo cittadino”.
“Oggi, – prosegue – i nostri imprenditori seppur nelle difficoltà causate dalla pandemia (circa il 20% delle imprese censite costrette al ricorso della misura a sostegno) hanno la certezza di avere una interlocuzione istituzionale disposta ad ascoltare e, laddove possibile, risolvere le proprie problematiche”.
“Siamo convinti – conclude l’assessore alle attività produttive – che il tessuto produttivo rappresenta il vero volano per il rilancio sociale ed occupazionale della nostra comunità, per tali ragioni sin dall’insediamento si è avviato un canale comunicativo con A.L.I. e Acea le associazioni di categoria presenti a Calimera”.

Start typing and press Enter to search