web analytics

Arredare un bagno piccolo: consigli funzionali

Per arredare un bagno piccolo i fattori da considerare sono pochi ma essenziali. Prima di ogni cosa è bene definire gli elementi che lo caratterizzano e lo stile d’arredo. È necessario che quest’ultimo sia unico, in quanto più stili messi insieme, specialmente se lo spazio è davvero piccolo, creano disordine e di conseguenza confusione. Pertanto, l’obiettivo finale è creare una stanza da bagno armoniosa e coerente con lo stile del resto della casa. Infatti, avere un bagno di piccole dimensioni non vuol dire dover rinunciare all’estetica e al design.

Sfruttare lo spazio calpestabile con la doccia a scomparsa

Ogni nuovo progetto, prima della scelta di mobili, accessori e finiture parte dalle misure che si hanno a disposizione. Per arredare un bagno piccolo e sfruttare ogni centimetro disponibile in modo da renderlo confortevole e funzionale, è bene seguire alcuni trucchi.

Tra questi, oltre ai piatti doccia in varie misure che consentono di sfruttare al meglio lo spazio di cui si dispone, c’è l’innovativa doccia a scomparsa che lascia più superficie calpestabile. Questa, infatti, è caratterizzata da un piatto doccia a filo senza guide e ante in vetro che si ripiegano verso le pareti.

Soluzioni d’arredo componibili

L’arredo su misura è perfetto per arredare un bagno piccolo in quanto consente di sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione. Inoltre, le soluzioni d’arredo componibili, che garantiscono il massimo grado di personalizzazione, sono perfette per non lasciare nulla al caso e curare tutto nel minimo dettaglio in base alle specifiche esigenze.

Mobili e sanitari sospesi

Chi ha la necessità di arredare un bagno piccolo e non ha a disposizione molta superficie calpestabile può optare per l’installazione di sanitari e mobili sospesi. Questi, oltre a garantire un notevole risparmio di spazio, ne rendono più agevole la pulizia e fanno apparire l’ambiente molto più spazioso e leggero.

Mensole capienti per arredare un bagno piccolo

Stesso discorso vale per le mensole che sono molto pratiche specialmente in quegli ambienti dove lo spazio a disposizione è realmente limitato. Se installate, è bene tener a mente che siano tenute costantemente in ordine: non vanno riempite di accessori e oggetti che contribuirebbero ad accumulare polvere e creerebbero caos generale nella stanza. Perfette, per arredare un bagno piccolo, sono quelle angolari, meglio se con illuminazione integrata, che sfruttano lo spazio poco utilizzato e sono più capienti. In questo modo, oltre a mantenere tutto in ordine è possibile rendere lo spazio ancora più luminoso senza ulteriori ingombri.

Specchi contenitori con illuminazione integrata

Affinché il bagno non sia uno spazio angusto dove non è piacevole dedicarsi alla cura di sé è bene installare pensili e mobili contenitori, per esempio con cassetti, utili a tenere in ordine oggetti e accessori personali. Nell’arredare un bagno piccolo gli specchi contenitori con illuminazione integrata sono una soluzione eccezionale che offre contemporaneamente la giusta illuminazione e lo spazio necessario per muoversi e riporre in ordine tutti gli accessori.

Ganci e appendini per un bagno elegante e raffinato

I ganci e gli appendini sono perfetti per arredare un bagno piccolo, elegante e raffinato. Infatti, disponibili in commercio in materiali differenti contribuiscono a rendere l’ambiente raffinato e di gusto. Non solo, questi sono utili ad appendere asciugamani, accappatoi, spugne e contenitori leggeri in tessuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.