web analytics

Andrea De Luca: “Ho rimesso le deleghe per motivi di lavoro”

Dopo le dichiarazioni dei consiglieri Nitto, Pella e Gravili di “Novoli in Comune”, Andrea De Luca spiega a “ilpaesenuovo.it” le motivazioni che lo hanno portato a rimettere le deleghe nelle mani del sindaco Marco De Luca.

“Ho preso una supplenza a scuola di Brindisi come Amministrativo che mi impegna ogni giorno perché è una supplenza piena di 36 ore settimanali”. Dichiara Andrea De Luca

“Pertanto – conclude De Luca – per motivi di lavoro, familiari e quindi personali, non potendo più seguire direttamente le deleghe non mi sembrava giusto e corretto tenerle”.

Start typing and press Enter to search