web analytics

Lecce – Ascoli: le probabili formazioni. Maggio verso l’esordio dal primo minuto

 

 

LECCE – Per la sfida all’Ascoli, il tecnico del Lecce Eugenio Corini dovrà rinunciare agli infortunati Adjapong, Listkowski, Dermaku, Felici, Rodriguez e Calderoni. Schieramento consueto con il 4-3-1-2:  Gabriel in porta e la difesa composta da Maggio (in ballottaggio con Paganini e Maccariello), Lucioni, Pisacane e Zuta. A centrocampo Henderson (favorito su Bjorkengren), Tachtsidis e Majer (in lizza per una maglia con Nikolov) con Mancosu sulla treqaurti a supporto delle punte Stepinski e Coda.

 

Mister Sottil, squalificato e sostituito in panchina dal vice Baroncelli, non può contare sugli infortunati Charpentier e Cangiano e sullo squalificato Buchel. Avanti con il modulo 4-3-1-2 con Leali in porta e la retroguardia formata da Pucino, capitan Brosco, Quaranta e Kragl (in ballottaggio con D’Orazio). Linea mediana con Eramo, Danzi e Saric, sulla trequarti Sabiri (in vantaggio su Bidaoui) alle spalle di Dionisi e Bajic.

 

Ecco le probabili formazioni:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Pisacane, Zuta; Henderson, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Stepinski, Coda. A disposizione: Bleve, Vigorito, Meccariello, Paganini, Bjorkengren, Monterisi, Gallo, Maselli, Nikolov, Yalcin. Allenatore: Corini

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Quaranta, Kragl; Eramo, Danzi, Saric; Sabiri; Dionisi, Bajic. A disposizione: Sarr, Bolletta, Pinna, D’Orazio, Corbo, Avlonitis, Caligara, Stoian, Mosti, Parigini, Simeri, Bidaoui. Allenatore: Baroncelli (Sottil squalificato).

Calcio d’inizio ore 21.00 Stadio “Via del Mare” Lecce Diretta Tv Dazn e  Rai Sport

 

Start typing and press Enter to search