web analytics

“25 novembre e non solo!”. A Surbo un mese di iniziative contro la violenza sulle donne

Dal 13 al 30 novembre, il Comune di Surbo, su iniziativa della Consigliera di Pari Opportunità Angela Neri, in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità di Surbo, promuove un ampio programma di iniziative per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne.

Mentre il Palazzo di Città sarà illuminato di rosso per ricordare tutte le donne, vittime di violenza, grazie all’adesione al progetto promosso dall’Associazione Metoxè di Sannicola, sul territorio comunale sarà posizionata “la Panchina Rossa itinerante”, che comparirà in diversi spazi del territorio comunale, in ricordo delle vittime di femminicidio, affinché nessuna di loro venga dimenticata. Sulla panchina sarà posizionata una scatola rossa sulla quale ci sarà il seguente messaggio: IO NON HO PAURA … LIBERA DI PARLARE. Nella scatola rossa si potrà lasciare in forma anonima, un biglietto con pensieri, piccole testimonianze e riflessioni sul tema della violenza di genere.

I pensieri raccolti verranno poi letti il 25 Novembre, in Piazza Unità Europea, al termine della marcia che si svolgerà in occasione della  Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Presso l’Istituto “Elisa Springer”, accogliendo il progetto “Questo non è amore” proposto dalla Presidente della Commissione per le Pari Opportunità di Surbo, Micaela Giannone, nel cortile della scuola, verrà ospitato il camper della Polizia di Stato.

Le iniziative serviranno a preparare la marcia contro la violenza sulle donne, con partenza dalla Casa Comunale di Surbo, che si svolgerà il prossimo 25 novembre, accogliendo la proposta pervenuta dalla Consigliera di parità della Provincia, Filomena D’Antini, alle ore 17.00, in contemporanea con gli altri Comune della provincia di Lecce.

Dal 29 novembre al 3 dicembre presso la Casa Comunale si svolgerà la mostra fotografica dal titolo: “GUARDAMI. CRONACHE DI QUOTIDIANA VIOLENZA”, in collaborazione con l’associazione “La Girandola”.

“Abbiamo ritenuto importante dare vita a questa moltitudine di iniziative, che vede coinvolte la Commissione Pari Opportunità del Comune, le donne amministratrici, le associazioni e gli enti del Terzo Settore e la Consigliera di Parità della Provincia. – afferma Angela Neri, consigliera con delega alle Pari Opportunità – Abbiamo pensato che fosse importante dare tanti piccoli segnali, lasciare tante tracce di un impegno improcrastinabile contro la violenza sulle donne, per dire a ciascuna che non è sola in questa battaglia e per coinvolgere ognuno in questa lotta. Sono orgogliosa di poter presentare, sabato 13 novembre la prima perfomance, a cura delle allieve del Laboratorio di Teatrodanza Duende, diretto da Enza Curto, che alle ore 19.15 animeranno lo spazio antistante la Chiesa di Santa Lucia, in via Brenta, dove nel pomeriggio sarà collocata la panchina rossa itinerante: un momento denso di significato, che saprà imprimersi nella mente e nel cuore di quanti saranno presenti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

View My Stats